Loading
Arvan
Fertilizzanti / Scienza del suolo / Ambiente

Etichette di Garanzia

Etichette di Garanzia

Un servizio di ARVAN per garantire produttori ed utilizzatori dei fertilizzanti. È vero, l'abito non fa il monaco. E quando si acquista un fertilizzante quello che conta più di tutto è la qualità del prodotto. Ma anche la presentazione ha la sua importanza, perchè l'acquirente ha il diritto di avere tutte le informazioni necessarie per identificare il prodotto, conoscerne le caratteristiche salienti e poterlo valutare preventivamente.
Per questo motivo è essenziale che l'etichetta sia un biglietto da visita completo, veritiero e veramente utile all'utilizzatore, oltre che conforme alla normativa vigente, che peraltro è molto confusa e viene continuamente variata, mettendo in difficoltà anche gli operatori più attenti.
ARVAN s.r.l. è attiva da tempo nella promozione di un'etica delle etichette, anche con la pubblicazione di specifici testi sull'argomento. Dal 2001, inoltre ARVAN s.r.l. ha offerto un nuovo servizio agli operatori del settore dei fertilizzanti, che non include solo la preparazione delle indicazioni obbligatorie e facoltative (incluse le eventuali norme di sicurezza). L'assistenza è infatti estesa fino alla stampa delle confezioni, ed oltre, quando il prodotto è in commercio.
Infatti, dopo aver predisposto e verificato tutte le indicazioni che verranno riportate sulla confezione del fertilizzante, ARVAN s.r.l. controlla le bozze definitive di stampa, indicando le eventuali correzioni da apporre. Solo quando l'etichetta risulta completa e corretta, il fabbricane viene autorizzato ad apporre l'apposito marchio di controllo (riportato nella figura) e il relativo codice, che certifica la conformità dell'etichetta stessa alla vigente normativa.
Ogni marchio è contraddistinto da un numero di 10 cifre, che permettono la rapida identificazione del produttore, della categoria e del prodotto.
ARVAN s.r.l. provvede inoltre a segnalare tempestivamente tutte le modifiche che devono essere apportate in conseguenza dell'evoluzione delle norme. Nel caso in cui dovessero essere irrogate sanzioni in relazione al mancato rispetto formale dell'etichetta del fertilizzante, ARVAN s.r.l. assume le difese del Cliente, effettuando, a propria cura e spese, tutte le necessarie azioni legali e/o rimborsando quanto questi fosse eventualmente tenuto a pagare.

Questa garanzia è di notevole interesse per tutti gli operatori del settore:

▸ Per i produttori e i distributori, che possono avere etichette migliori e conformi all'aggiornamento della normativa, eliminando il rischio di sanzioni.
▸ Per gli utilizzatori, che trovano etichette più chiare sul mercato e possono facilmente identificare i fertilizzanti con dichiarazioni controllate.
▸ Per gli organismi di controllo, che sono facilitati nei controlli formali, avendo più tempo per dedicarsi ai controlli sulle qualità intrinseche dei fertilizzanti.
Il servizio di controllo e garanzia delle etichette è pienamente operativo e attualmente ne usufruiscono molte aziende.

Per maggiori informazioni, senza impegno,inviate la specifica richiesta

Come leggere il Codice

Il codice è formato da un numero, unico per ogni fertilizzante, formato da 10 cifre che permettono la rapida identificazione del produttore, della categoria e del prodotto.

 

 

 

▸ La prima cifra, 8, contraddistingue l'Italia, secondo le convenzioni internazionali;

▸ La seconda e la terza cifra identificano l'azienda, come indicato nell'elenco riportato in queste pagine;

▸ Le quattro cifre successive identificano il "tipo" di concime (ad esempio 0113 per l'urea, 0832 per il chelato di ferro, 9108 per la torba neutra, ecc.)

▸ L'ottava e nona cifra permettono di distinguere i diversi prodotti, appartenenti alla medesima tipologia, commercializzati dalla stessa azienda;

▸ L'ultima cifra, che può essere anche la lettera X, è un codice di controllo, come l'ultima lettera del codice fiscale, che viene utilizzato per verificare la corretta trascrizione delle altre cifre.

 

 

 

Navbar
Choose a color